2013 Comunicati Stampa Top News — 03 dicembre 2013

Chiuso per crisi_occupazione1_large

02/12/2013 | Occupazione.

“ L’immigrazione cambia, cambiamo le sue leggi ”. Domani seminario nazionale Uil ed Ital con la presenza della Ministra, On.le Cécile Kyenge.

Una valutazione sulla scelta del Governo di non varare il decreto flussi, chiudendo virtualmente la strada all’ingresso regolare di stranieri in Italia per motivi di lavoro.

La necessità di riformare la Bossi – Fini, legge ispirata al contenimento dei flussi migratori, che ha fallito i suoi obiettivi ed appare ora più illogica in una fase di abbandono dell’Italia da parte di immigrati e giovani italiani.

L’urgenza di valutare gli effetti della crisi sull’occupazione, anche in termini di potenziale conflitto  tra lavoratori italiani ed  immigrati, rafforzando le politiche attive e di reinserimento occupazionale.

L’urgenza che il Parlamento avanzi sul fronte dei diritti di cittadinanza.

Sono questi i temi che saranno al centro del confronto, nell’ambito del seminario nazionale convocato da UIL e Ital nazionale  e che vedrà come ospiti la Ministra per l’Integrazione Cécile Kyenge ed il Presidente Istat, Prof. Antonio Golini.

L’evento dal titolo: “L’immigrazione cambia, cambiamo le sue leggi”, si terrà presso la Sala Convegni AIL, in via Casilina 5 a Roma.

L’obiettivo è un confronto tra gli ospiti ed i quadri e dirigenti impegnati nel territorio a sostegno dell’immigrazione legale e dell’integrazione dei nuovi cittadini.

Il seminario sarà concluso da Guglielmo Loy, Segr. Confederale UIL.

Roma, 2 dicembre 2013

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.