crescita-occupazione-big

11/01/2014 | Sindacato.

DICHIARAZIONE DI PAOLO CARCASSI SEGRETARIO CONFEDERALE UIL

L’accordo sulla rappresentanza siglato dalle Organizzazioni sindacali e dalla Confindustria si pone l’obiettivo di facilitare la conclusione dei contratti, di individuarne gli attori, di stabilire le condizioni per la validità dei contratti stessi e di vincolare al rispetto dell’esito tutti coloro che hanno partecipato alla trattativa.

In particolare, è stato determinato il livello di rappresentatività del 5% oltre il quale è possibile partecipare alla trattativa ed è stato previsto che un accordo è valido se siglato da Organizzazioni che rappresentano il 50% più 1 dei lavoratori: in tal caso nessuno potrà agire contro l’accordo regolarmente definito.

Ciò consentirà la sottoscrizioni di contratti secondo logiche di semplicità e certezza.

L’intesa raggiunta – che è aperta alla sottoscrizione di altri soggetti sindacali disposti ad accettare le stesse regole e che puntiamo ad estendere a tutte le Organizzazioni datoriali – è il segno della maturità delle parti nell’autonoma regolamentazione dei loro rapporti e rende superfluo l’intervento legislativo su materie che le parti stesse hanno dimostrato di saper efficacemente definire.

Roma, 11 gennaio 2014

(Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.