2014 Comunicati Stampa Top News — 20 marzo 2014

In incontro con Ministro Lupi ci è stato assicurato impegno da parte del Governo

rinnovo_19/03/2014 | Sindacato.

DICHIARAZIONE DI ANTONIO FOCCILLO, SEGRETARIO CONFEDERALE UIL

È inaccettabile che in questo Paese tutto passi senza reazione. I lavoratori del trasporto pubblico locale sono costretti a continuare la loro mobilitazione, con scioperi come quello di oggi, perché non si riesce a trovare una soluzione al rinnovo contrattuale, fermo ormai da sei anni, e ad accelerare il processo di riforma del settore.

In un incontro recente con il ministro Lupi ci è stato assicurato un impegno da parte del Governo a trovare una mediazione. È giunto il momento che dalle parole si passi ai fatti. È in ballo, certamente, il diritto costituzionale alla mobilità per i cittadini, che necessitano di un servizio efficiente, ma anche il diritto di chi lavora a un salario adeguato.

Per rilanciare il sistema produttivo, bisogna aumentare i consumi e per farlo oltre a ridurre le tasse è necessario anche rinnovare i contratti, soprattutto, alle categorie che da troppo tempo ne sono privi.   

Roma 19.3.2014

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.