barbagallo03/02/2015 | Sindacato.  

DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO
SEGRETARIO GENERALE UIL

L’ipotesi prospettata da un noto quotidiano tedesco, secondo cui sarebbe in corso una riflessione sul possibile scioglimento della Troika, se confermata, sarebbe una bella notizia.

Finirebbe così l’era dell’ortodossia dell’austerità teorizzata dalla Merkel. Anche dall’altra sponda dell’Atlantico si accrescono gli inviti all’Europa a superare questa fase di eccessivo rigore, con il Presidente Obama che prosegue nella sua aggressiva politica di investimenti per lo sviluppo, basata su altri 4mila miliardi di dollari, mentre in Europa ci si limita a 315 miliardi di euro, peraltro incerti.

Il Presidente del Consiglio, Renzi, farebbe bene, dunque, a cogliere l’attimo e, insieme agli altri Stati dell’Unione che hanno già dato chiari segnali in questa direzione, a sostenere un effettivo cambio di verso nelle politiche dell’Europa e del nostro Paese.  

Roma, 3 febbraio 2015  

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.