comunicato stampa UIL03/03/2015 | Sindacato. 

(AGI) – Roma, 3 mar. – Se non ripartono i consumi interni, il mercato del lavoro italiano non si riprenderà mai “nemmeno se facciamo schiavi i lavoratori, come tenta di fare lo Jobs Act“.

Lo dichiara a “Radio Anch’io” il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo. “Se non ripartono i consumi, possiamo fare quello che vogliamo, non c’è decreto che serva a far crescere l’occupazione se non si produce per i consumi interni”, ha sottolineato l’esponente sindacale.

Secondo Barbagallo “il Paese rischia l’estinzione” a causa della mancanza di sicurezza che dissuade i giovani dal mettere al mondo figli e pertanto servono “tutele vere per i giovani e flessibilità in uscita per gli anziani, che possono fare quei lavori socialmente utili che invece sono stati dati ai giovani”.

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.