NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 09 marzo 2015

renzi_barbagallo07/03/2015 | Occupazione.  

Oggi entrano in vigore i decreti sulle cosiddette “tutele crescenti” del Jobs ACT: oggi inizia una nuova fase di insicurezza dell’era 2.0. C’è un entusiasmo esagerato per l’entrata in vigore di questo provvedimento cha fa da cassa di risonanza alla soddisfazione degli imprenditori e dell’Europa del rigore. Da oggi sarà più facile ridurre le tutele dei lavoratori e licenziare: questa è l’unica certezza.

Mentre, per quanto riguarda la ripresa dell’occupazione, c’è un’altra certezza, ma questa volta riguarda gli Usa. È lì che si registrano un exploit per le assunzioni e l’ennesima discesa del tasso di disoccupazione. E ciò accade perché in quel Paese proseguono i massicci investimenti in infrastrutture, innovazione, ricerca, cultura. Quando l’Europa e l’Italia impareranno quella lezione, allora si potrà parlare di buona occupazione anche dalle nostre parti.

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.