NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 11 marzo 2015

pensioni10/03/2015 | Previdenza. 

Sotto la forte e costante azione del sindacato l’esigenza di modificare profondamente la Legge Fornero sulle pensioni si sta facendo strada.

È positivo che il ministro Poletti abbia annunciato di aver accolto la richiesta del sindacato di aprire un confronto su questi temi per trovare soluzioni che pongano rimedio a profonde iniquità e ingiustizie.

La UIL ritiene che va affrontato in via prioritaria il ripristino della flessibilità di accesso al pensionamento sommando anni di contribuzione e età anagrafica o prevedendo un range tra 62 e 70 anni dentro il quale si può scegliere anche in base alle diverse tipologie di lavoro. Questa flessibilità permetterebbe, oltre a dare una risposta alle attese di milioni di lavoratori, di riattivare il necessario turn over nel mercato del lavoro a beneficio delle giovani generazioni.

Roma, 10 marzo 2015

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.