Barbagallo: Una Spending Review a spese dei lavoratori è quanto di più ipocrita ci possa essere.
Contro questa prospettiva, domani, a Roma, manifestazione nazionale dei lavoratori delle Province

barbagallo 1 mattina

10/04/2015 | Economia.

Attuare la spending review a spese dei lavoratori è quanto di più ipocrita ci possa essere. Se si pensa di fare le riforme generando disoccupazione ed eliminando i servizi ai cittadini, il Paese fa un altro passo indietro. Per protestare contro questa prospettiva, domani, a Roma, si svolgerà una grande manifestazione nazionale dei lavoratori delle province: sono circa in 22mila ad essere interessati dai provvedimenti che prevedono la soppressione di questi enti territoriali.

La Uil, per prima, ha chiesto di intervenire drasticamente sugli sprechi della Pubblica amministrazione, ma non è questa la strada da seguire: i tagli non vanno fatti in modo indiscriminato, bensì operando una selezione perché la ripresa parte anche dalle realtà territoriali.

La struttura può essere eliminata; le professionalità e le mansioni, invece, vanno salvaguardate, non solo per garantire i livelli occupazionali, ma anche per preservare i servizi ai cittadini, a partire dalla manutenzione delle scuole e delle strade, attualmente di competenza delle province. Le riforme servono per modernizzare e per dare una prospettiva di sviluppo al Paese: quella che è stata proposta finirà solo per affossarlo ulteriormente.

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.