NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 17 aprile 2015

Decisivi il contributo dei sindacati firmatari e i sacrifici dei lavoratori

barbagallofiat16/04/2015 | Occupazione.  

Finalmente, la Fiat ha parlato di nuove relazioni industriali con il coinvolgimento del mondo del lavoro nei risultati d’impresa: è ciò che come Uil chiediamo da molti anni e questa decisione ci  soddisfa particolarmente. Poi, ci sono 15 miliardi di investimenti, non ci sono esuberi e c’è un rilancio significativo dell’azione del gruppo in Italia che fa ben sperare per il futuro.

Le risorse per il contratto – 600 milioni in 4 anni- sono consistenti. La prospettiva è finalmente quella di una maggiore tranquillità e della messa in sicurezza di tutti gli stabilimenti, rispetto alla produzione e rispetto all’occupazione.
Riteniamo che sia stata fatta un’operazione da valutare positivamente. Noi parteciperemo affinché tutto ciò si realizzi, anche perché il contributo dei sindacati firmatari e i sacrifici dei lavoratori sono stati fondamentali per il raggiungimento dei risultati positivi fatti registrare dal Gruppo.

16 Aprile 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.