NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 23 aprile 2015

evasionefiscale

22/04/2015 | Fisco.

La scelta del Governo di depenalizzare l’elusione fiscale, una modalità erudita e sofisticata di evasione, è gravissima e in controtendenza rispetto all’esigenza di rafforzare e non indebolire i presidi di legalità fiscale.

Una scelta sbagliata che, tra l’altro, non tiene conto dell’orientamento espresso dal Parlamento che nel testo della legge delega approvata aveva eliminato ogni riferimento alla depenalizzazione di fattispecie elusive, che in un sistema come quello italiano rischia concretamente di diventare un incentivo all’evasione.
Anche gli effetti attesi dalla fatturazione elettronica e dallo scontrino telematico saranno pesantemente condizionati dal fatto che non sono obbligatori, ma opzionali.

La nuova disciplina sui termini di accertamento rischia di avere effetti negativi su quelli già fatti indebolendo anche in questo caso la lotta all’evasione fiscale.

Uil Frosinone
(*Fonti:

www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.