NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 24 aprile 2015

angeletti sciopero sindacale

23/04/2015 | Sindacato.

Il Presidente della Commissione di Garanzia per il diritto di sciopero continua la sua battaglia per inasprire le misure per limitare lo sciopero nei servizi pubblici. Oggi in un’intervista ad un quotidiano ripropone la sua ricetta di intervento sulla legge sullo sciopero.

Posto che il Consiglio d’Europa ha già dichiarato che in Italia nei servizi pubblici non è garantito il diritto di sciopero, proprio per le regole restrittive già esistenti, vorrei che il Presidente chiarisse quale funzione di garanzia svolge la sua Commissione e, se quindi, si rivolge solo ad una parte, cioè ai lavoratori. Ripropone nuove sanzioni ancora solo per sindacati e lavoratori, ma ci dica perché non si ipotizza, come abbiamo chiesto da tempo, una sanzione per le amministrazioni che non risolvono le problematiche che portano allo sciopero. Se i lavoratori sono costretti a pagare la giornata di sciopero è perché le amministrazioni non danno risposte ad annose vertenze.

Allora se continua a svolgere una funzione non consona alla sua ragione sociale e la Commissione da Garanzia diventa struttura di repressione, credo che essa non abbia più il ruolo che la legge 146 le aveva assegnato e, quindi, diventa un ente inutile.

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.