NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 19 maggio 2015

cassaintegrazione18/05/2015 | Occupazione.

Lievissima riduzione congiunturale (-0,9%) delle ore di cassa integrazione richieste ad aprile dalle aziende.

Anche in questo mese il dato risente del sostanziale blocco della cassa in deroga che continua, quindi, ad essere poco utilizzata. Solo in queste settimane sono state sbloccate le risorse per “saldare ” il 2014. Torna a crescere, ed è fonte di preoccupazione, la cassa straordinaria che conferma ciò che è sotto gli occhi di tutti: molte grandi imprese industriali e dei servizi, sono nel pieno di complicati processi di ristrutturazione o, addirittura, di dismissione di intere aree.

Finché il tanto ventilato venticello di ripresa non si tradurrà in effetti positivi sull’occupazione, crediamo sia opportuno e necessario che il Governo riflettesse sull’importanza dello strumento della cassa integrazione, prima di procedere verso una strada che ne ridurrebbe l’utilizzo.

18 maggio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.