NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 07 luglio 2015

In questa vicenda della Grecia, si è persa un’occasione

barbagallo_lariachetira06/07/2015 | Internazionale.

«Bisogna rispettare il voto democratico manifestato dal popolo greco: nei giorni scorsi ci sono state troppe intromissioni e tentativi di influenzare il voto».

Lo ha detto il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo intervenendo alla trasmissione “L’Aria d’estate” in onda su LA7.

Renziha poi aggiunto il leader della Uil – dice che non possiamo continuare a pagare le pensioni ai greci: a parte il fatto che non è esattamente così, il Premier, piuttosto, farebbe bene a preoccuparsi di restituire il “maltolto” ai pensionati italiani a cui sono stati sottratti 18 miliardi – come ha sentenziato la Consultaillegittimamente“.

“Infine – ha concluso Barbagallo – mentre per noi altri predica austerità, la Germania sta per decidere aumenti contrattuali del 5% ai propri lavoratori e del 2,5 % ai propri pensionati: a noi, invece, ci stanno facendo impoverire. Non è questa l’Europa che sognavamo: noi vogliamo un’Europa politica e sociale, piuttosto che finanziaria e delle banche. In questa vicenda della Grecia, si è persa un’occasione: Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Grecia avrebbero potuto fare fronte comune per una modifica sostanziale della politica economica dell’Unione. La politica dell’austerità sta facendo crescere i più biechi sentimenti antieuropei e sta facendo allontanare i popoli dall’Europa”.

6 luglio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.