NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 30 luglio 2015

La Madia forse sperava di mettere una toppa all’ennesimo rifiuto al dialogo

barbagallo_pa_290729/07/2015 | Pubblico_Impiego.

In occasione della manifestazione del pubblico impiego, i Segretari generali di categoria di Cgil, Cisl e Uil avevano chiesto, come è prassi in queste circostanze, di poter incontrare la ministra Madia: la rappresentante del Governo, però, non ha accolto la richiesta.

Quando, questa mattina, la manifestazione si è conclusa, io sono rimasto in piazza ben oltre il termine dell’iniziativa, ma non ho incrociato la Madia che si è presentata più tardi, forse proprio perché sollecitata dal mio forte richiamo che avrà letto sulle agenzie. O forse, semplicemente, perché sperava di mettere una toppa all’ennesimo rifiuto al dialogo, immaginando che così potesse risolvere la partita.

Il confronto con i lavoratori e con i loro rappresentanti è una cosa seria, ma quando qualche ministro lo capirà, sarà sempre tardi.   

29 luglio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it
)

 pdf
La sintesi dell’intervento in PDF

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.