NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 28 settembre 2015

barbagallo_unioneuropea23/09/2015 | Sindacato.

Per fortuna che c’è Draghi! È paradossale, però, che debba essere proprio il Governatore della BCE, la più alta autorità nel campo della politica monetaria europea, a richiamare la necessità di un’Europa politica.

E i politici che dovrebbero essere i primi fautori di questo progetto dove sono? Se vogliamo uscire dalla logica soffocante del rigore, se vogliamo una ripresa vera anche per il nostro Paese, e non superficiale o tiepida come previsto da Standard e Poor’s, bisogna impegnarsi tutti per trasformare la nostra Europa in una realtà politica, capace di scelte condivise vere e profonde in economia così come sull’immigrazione.

23 settembre 2015  

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.