NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 12 novembre 2015

pubblica amministrazione

11/11/2015 | Pubblico_Impiego.

DICHIARAZIONE DI ANTONIO FOCCILLO SEGRETARIO CONFEDERALE UIL

Siamo costretti a registrare un esito decisamente negativo dell’incontro odierno tra l’Aran e le Organizzazioni sindacali. Ci è stato proposto di accorpare i vari settori in tre soli comparti e questo non è sostenibile per l’enorme differenza che caratterizza le tante realtà del pubblico impiego.

Noi siamo disponibili a trovare un accordo anche riducendo gli attuali comparti, ma non a queste condizioni. Peraltro, anche se si procedesse nella direzione indicata dall’Aran, sarebbe un passo inutile: la contrattazione sia nazionale sia di secondo livello continua a essere bloccata e i lavoratori continuano ad attendere ormai da sette anni il rinnovo dei loro contratti.

È una situazione ormai ingiusta e insostenibile.   

11 novembre 2015

Uil Frosinone

(*Fonti;
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.