NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 23 novembre 2015

barbagallo_bisognopace20/11/2015 | Sindacato.

Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha concluso i lavori del convegno “Bisogno di pace”, organizzato dal Coordinamento Pari Opportunità e Politiche di genere, dal Servizio Rapporti con le Ong e dal Coordinamento Centri di ascolto Mobbing e Stalking contro tutte le violenze. Le Responsabili di questi tre Servizi della Uil nazionale, Maria Pia Mannino, Alessandra Aldini e Alessandra Menelao avevano, precedentemente, dato vita a tre distinti momenti di riflessione e approfondimento su politiche, esperienze e strumenti di tutela in merito al tema della violenza sulle donne sia a livello nazionale che sulla scena internazionale.

Nelle sue conclusioni, Barbagallo ha sottolineato l’importanza del molteplice e compiuto impegno della Uil su questo fronte, a difesa delle donne e contro ogni forma di violenza, ancor più in un momento difficile e tragico caratterizzato da guerre e terrorismi. “Ci eravamo convinti – ha detto Barbagallo – che non ci sarebbe più stata guerra in Europa, ma purtroppo non è così. Dobbiamo sconfiggere il terrorismo e, perciò, non possiamo rinchiuderci nelle nostre case e nei nostri egoismi, ma non possiamo pensare di esportare la democrazia con i carri armati. In questa fase, l’ONU non sta più svolgendo il proprio ruolo, mentre dovrebbe imporre le risoluzioni ai Paesi che sono in guerra.

Solo con la solidarietà e la cooperazione possiamo pacificare il mondo. Il Sindacatoha concluso Barbagallo – è fattore di progresso e di sviluppo ovunque: solo con il progresso si può sconfiggere la guerra e la violenza contro le donne e i bambini. Dobbiamo riconquistare la speranza”.     

20 novembre 2015   

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.