NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 23 novembre 2015

barbagallo_UCOII (1)

Il leader della Uil alla manifestazione

21/11/2015 | Sindacato.

Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, insieme a una delegazione della sua Organizzazione, ha partecipato alla manifestazione contro il terrorismo, “Not in my name”, indetta dalle Comunità Islamiche Italiane e svoltasi a Roma in Piazza Santi Apostoli.

“Siamo qui – ha detto Barbagallo – per esprimere la nostra ferma condanna contro tutti i terrorismi e per testimoniare che le armi più efficaci per combattere questa barbarie sono la solidarietà e la cooperazione tra popoli, etnie e religioni. Il mondo del lavoro ha radicati in sé questi valori e può e deve essere un baluardo contro ogni forma di violenza. Non bisogna chiudersi nei propri egoismi, però, e occorre sconfiggere la tentazione ad isolarsi che può essere dettata da psicosi e da paure”. Barbagallo, infine, ha voluto ricordare la sua esperienza da Segretario della Uil di Palermo, quando fece adibire una chiesa sconsacrata a moschea per la preghiera dei lavoratori musulmani: “Già allora – ha concluso il leader della Uil – quella scelta fu una concreta testimonianza dell’impegno che il Sindacato può mettere in atto per la pacificazione”.

21 novembre 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.