NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 01 dicembre 2016

mani

30/11/2016 | Occupazione.

“La triangolazione tra giovani generazioni, formazione e volontariato rappresenta una giusta ricetta per guardare lontano e unire il Paese. Con tali obiettivi bisogna spronare le energie più fresche della società alla mobilitazione civica e di volontariato, che secondo gli ultimi dati Istat oggi coinvolge il 15% della popolazione interessata. Ben venga, dunque, il rafforzamento nelle scuole e nei luoghi di formazione ed educazione”. È il commento della Segretaria Confederale UIL a margine della Conferenza stampa ‘Il volontariato va a scuola’ tenuta dal Sottosegretario On. Bobba insieme al Miur.

“Solidarietà, legalità, inclusione sociale e culturale, contrasto alle dipendenze e al bullismo, promozione delle pari opportunità e lotta alle discriminazioni, sviluppo sostenibile e valorizzazione dell’ambiente sono alcuni tra i temi strategici per il futuro di ogni Paese civile e moderno. E, certamente, sono anche in cima alle priorità che la UIL, insieme alle proprie strutture ed articolazioni, sostiene e alimenta in ottica di prevenzione e cittadinanza attiva.

Se questo è un pezzo rilevante dell’approdo della riforma del terzo settore, che si appresta ad affrontare la fase dei decreti attuativi, noi ne sosteniamo la bontà degli obiettivi se indirizzati principalmente alla costruzione di una comunità più inclusiva e consapevole, meno tesa ai vantaggi del mero profitto».

30 novembre 2016

UIL Frosinone

(*Fonti:

www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.