NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 02 marzo 2017

Serve accordo su nuova normativa” La proposta della UIL all’attenzione dei gruppi

barbagallo

27/02/2017 | Occupazione.  

Lo studio realizzato dal Dipartimento politiche del lavoro della Uil dimostra quanto abnorme sia stato, in questi ultimi anni, l’uso di tale strumento, regione per regione, provincia per provincia.

Bisogna riportare i voucher alla loro funzione originaria. Devono essere utilizzati solo per lavori occasionali accessori, sapendo che già esistono forme contrattuali specifiche per alcune altre tipologie di lavoro a tempo determinato o intermittente. Affinché sia raggiunto questo obiettivo, stiamo sollecitando esponenti dei gruppi parlamentari a trovare, subito, una sintesi normativa in questa direzione.

Riteniamo che i voucher non possano essere aboliti del tutto perché, altrimenti, quei particolari lavori occasionali ripiomberebbero totalmente nel “nero”. Né si può pensare ad altre ventilate soluzioni che, paradossalmente, rischierebbero di essere peggiorative.

La strada maestra per le tutele nel lavoro è, ancora una volta, quella dell’accordo. Il referendum presenta troppi rischi sia che si perda o non si raggiunga il quorum, perché saremmo costretti a tenerci l’attuale inaccettabile regime chissà sino a quando, sia che si vinca, perché la totale abolizione lascerebbe senza una seppur minima tutela coloro che, realmente, ne sono i destinatari.

Uil Frosinone
(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.