NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 20 maggio 2017

17/05/2017 | Sindacato

Il Rapporto Istat fotografa un Paese duramente provato da 10 anni di crisi, durante i quali si sono diffuse le povertà e le disuguaglianze. Anni nei quali è cambiata anche la struttura sociale del paese. Il Rapporto individua anche le ragioni della ripresa iniziata nel 2016. Ripresa dovuta prevalentemente al rilancio della domanda interna grazie a provvedimenti che hanno dato più reddito a milioni di persone.

Per la UIL occorre percorrere con forza e determinazione questa strada attraverso un robusto taglio di tasse a lavoratori dipendenti e pensionati.

Questo è il modo più efficace per dare una spinta più significativa alla crescita dei consumi.

Contemporaneamente, occorre dispiegare un piano di investimenti pubblici in grado di sostenere la ripresa produttiva nelle aree più svantaggiate del Paese.

17 maggio 2017


Uil Frosinone


(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.