NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 28 Giugno 2017

«No a innalzamento età pensionabile e subito rinnovi nel Pubblico Impiego»

27/06/2017 | Sindacato.

“C’è stata una fase di stallo per eventi di natura politica: dobbiamo riprendere velocemente tutto quello che abbiamo lasciato in sospeso”. È quanto ha dichiarato il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, a margine di un convegno, organizzato da Assosomm e da The European House-Ambrosetti, sul lavoro in somministrazione, ricordando gli appuntamenti in agenda per i prossimi giorni. In particolare, Barbagallo ha parlato del confronto sulla previdenza, programmato per il 4 luglio al Ministero del lavoro.

“La fase due sulla previdenza – ha precisato Barbagallo – riguarda sia i giovani, a cui occorre dare una base contributiva che permetta loro di arrivare a una pensione dignitosa, sia la questione della governance dell’Inps. Ribadiremo, inoltre, la nostra richiesta di bloccare l’innalzamento dell’età pensionabile, anche perché non avrebbe alcun senso, dopo aver ottenuto alcune modifiche alla previdenza, mantenere un’impostazione che porta l’età pensionabile a un livello ancora più alto della media europea. A quel tavolo, poi – ha proseguito il leader della Uil – bisognerà affrontare anche il capitolo degli ammortizzatori sociali che, seppur definiti universali, non sono stati adeguatamente rifinanziati. Ci sono grandi crisi da gestire: questo è un anno di enorme preoccupazione per i posti di lavoro e senza il sostegno degli ammortizzatori sociali avremo ulteriori problemi”. Oggi, infine, all’Aran, è ripresa la discussione sul rinnovo dei contratti del pubblico impiego. “Anche questa – ha concluso Barbagallo – è una scadenza importante: cerchiamo di arrivare rapidamente alla definizione dei contratti”.

27 giugno 2017

 

Uil Frosinone



(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.