LA UILPOSTE DI FROSINONE E LATINA ESPRIME SODDISFAZIONE PER IL RISULTATO OTTENUTO

Il Segretario Generale della Uilposte di Frosinone e Latina Mauro Vacca non nasconde la propria soddisfazione annunciando l’Importante risultato ottenuto dal sindacato, e dalla Uilposte in particolare, che ha fatto della lotta al precariato la propria bandiera, nella firma dell’accordo “storico” che possiamo così sintetizzare:

NEL TRIENNIO 2018-2020 POSTE ITALIANE HA CONFERMATO L’ASSUNZIONE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE DI ALMENO 6000 GIOVANI, ATTRAVERSO I TRE ISTITUTI DELLA STABILIZZAZIONE DI PORTALETTERE PRECARI, IL CONSOLIDAMENTO DI CONTRATTI DA PART–TIME A FULL–TIME, E L’ASSUNZIONE, NEL SETTORE COMMERCIALE, DI GIOVANI CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO.

Nello specifico, premesso che tale accordo vuole rappresentare non un punto d’arrivo ma un primo approccio di un percorso tendente alla minimizzazione dei processi di precarizzazione del lavoro in Poste Italiane, l’impatto dell’accordo del 13 Giugno riguarda, per il 2018, sul solo territorio del Lazio, riguarda l’assunzione a tempo indeterminato di 270 unità, tra ctd ed ex-ctd, nel settore del recapito, e il consolidamento in full-time di 43 lavoratori, tra sportellisti e portalettere, più un congruo numero di assunzioni esterne di specialisti nel campo commerciale (quota parte dei 500 assumendi su tutto il territorio nazionale).

“Per gli anni 2019 e 2020 – sottolinea la Segretaria Coordinatrice della Uilposte di Frosinone – saranno effettuate altrettante assunzioni in tutta Italia, con buone possibilità, se il numero degli esodati dovesse superare le 15000 unità nel triennio, di aumentare in modo proporzionale il numero degli “ingressi” dei tre diversi istituti, che, a livello conoscitivo, ripetiamo, ammontano nel triennio ad almeno 6000 unità”.

La segreteria Uil Poste Roma e Lazio ha già reso operante il numero whatsapp 3396124124 al quale rivolgersi per chiarimenti inerenti l’accordo sulle politiche attive del lavoro, mentre sul territorio di Frosinone e Latina stiamo programmando una serie di incontri suoi luoghi di lavoro, presso le camere sindacali, interpellando direttamente i segretari territoriali per qualsivoglia chiarimento.

Uilposte Frosinone e Latina

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Comments are closed.