NEWS — 19 Settembre 2019

 

18/09/2019 | Sindacato. 

 

 

Si è svolto questa mattina, a Palazzo Chigi, l’incontro tra i Segretari generali di Uil, Cgil, e Cisl, Barbagallo, Landini e Furlan, e il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Presenti anche il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, e la Ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo. Un confronto che ha trattato numerosi argomenti, in vista anche della prossima Legge di Bilancio.

 

Positivo, sul metodo, il commento del numero uno della Uil, Carmelo Barbagallo: “Apprezzo l’invito del Premier di remare tutti nella stessa direzione – ha detto Barbagallo – Abbiamo visto un cambiamento di passo di questo Governo.

 

Tuttavia – ha continuato Barbagallo – voglio segnalare alcune nostre preoccupazioni a partire dai pensionati che hanno sempre fatto da bancomat del Paese. Ora serve una svolta: bisogna dare un segnale positivo ai 15 milioni di pensionati che, peraltro, svolgono anche una funzione di ammortizzatori sociali. Serve l’adeguamento delle pensioni, dunque, e l’avvio delle Commissioni per la separazione della previdenza dall’assistenza e per l’individuazione dei lavori gravosi. Così come è altrettanto urgente prevedere risorse per il rinnovo dei contratti. Sul fisco, poi si devono ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti e ai pensionati.

 

I temi da affrontare sono molti. Stabiliamo, dunque, un calendario di incontri per provare a trovare soluzioni condivise sulle varie specifiche questioni.”

 

UIL Frosinone

 

(*Fonti:

www.uil.it)

Share

About Author

silvia_m

(0) Readers Comments

Comments are closed.