NEWS — 23 Settembre 2019

 

Il leader della UIL a Lecce alle “Giornate del lavoro”

 

21/09/2019 | Sindacato. 

Un dibattito “all’americana”, come lo ha definito la moderatrice Lucia Annunziata. Carmelo Barbagallo, Annamaria Furlan e Maurizio Landini, incalzati dalle domande della famosa giornalista, si sono confrontati su tutti i principali temi dell’attualità politica, economica e sindacale. L’occasione l’ha offerta l’iniziativa della Cgil, “Le giornate del lavoro 2019”, organizzata nella splendida cornice barocca della piazza del Duomo di Lecce.

 

Barbagallo, facendo anche ricorso alla sua efficace e proverbiale ironia, ha ribadito le posizioni della Uil partendo proprio dall’unità sindacale. “Dobbiamo definire delle regole – ha detto – altrimenti il percorso non inizierà mai e, già da tempo, noi abbiamo fatto alcune proposte operative. Peraltro, abbiamo un’altra grande opportunità: avendo stipulato la Convenzione sulla rappresentanza, ora, siamo in grado di avviare una campagna per le Rsu in tutti i luoghi di lavoro”.

 

Al centro del dibattito, anche il confronto con il Governo che “sembra essere partito con il piede giusto, ma – ribadisce Barbagallo – andrà verificato nel merito delle decisioni che verranno assunte”. E su questo aspetto, una delle priorità della Uil resta quella della riduzione delle tasse ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Sul terreno della riforma fiscale, infine, il leader del Sindacato di via Lucullo ha rimarcato la necessità, nonostante le perplessità espresse da alcuni, di insistere sul recupero dell’evasione, non solo per motivi di giustizia sociale, ma anche per reperire le risorse utili a interventi di contenimento del peso fiscale: “Non si può eludere questo problema – ha concluso Barbagallo – il fenomeno deve essere contrastato perché ha raggiunto dimensioni inaccettabili”.

Lecce, 21 Settembre 2019

 

UIL Frosinone

 

(*Fonti:

www.uil.it)

Share

About Author

silvia_m

(0) Readers Comments

Comments are closed.