NEWS — 24 Settembre 2019

 

Necessarie anche assunzioni ispettori e sanzioni specifiche

 

23/09/2019 | Salute. 

 

“Formazione, informazione, assunzioni, sanzioni”. Sono questi, per il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, i quattro punti su cui strutturare un documento che coinvolga tutte le parti sociali, imprenditoriali e istituzionali, interessati ai processi per la salvaguardia della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Il leader della Uil ha ribadito queste posizioni al tavolo del confronto con la ministra del lavoro, Catalfo, e con il ministro della Salute, Speranza.

Tavolo avviato oggi presso il ministero di via Flavia, come già preannunciato al termine dell’incontro svoltosi la scorsa settimana a Palazzo Chigi con il premier Conte. “Servono una formazione e un’informazione più capillari – ha sottolineato Barbagallo – perché, spesso, soprattutto in alcune realtà lavorative, non si ha conoscenza e consapevolezza delle leggi e degli stessi strumenti a disposizione per realizzare una vera ed efficace prevenzione dagli infortuni.

Ciò che più colpisce – ha ricordato il leader della Uil – è che abbiamo tipologie di incidenti analoghe a quelle del 1911 e, inoltre, che l’85% dei controlli ha fatto emergere delle irregolarità. Ecco perché una vera campagna contro gli infortuni deve essere messa in atto insieme alle imprese. Inoltre – ha proseguito Barbagallo – c’è la necessità di rendere immediatamente operative nuove assunzioni di ispettori del lavoro e delle Asl, dedicati a questo tipo di controllo. È impensabile, infatti, che si possa ottenere qualche risultato positivo con le poche forze oggi in campo. Infine, occorrerà prendere in considerazione anche l’ipotesi di un irrigidimento delle sanzioni, sia per quelle situazioni di lavoro nero o caporalato sia nei casi di reiterazione del reato. Il fenomeno, insomma, è grave e complesso e deve essere affrontato – ha concluso il Segretario della Uil – con un’impostazione straordinaria che coinvolga tutti i soggetti interessati”.

 

23 settembre 2019

 

UIL Frosinone

 

(*Fonti:

www.uil.it)

 

Share

About Author

silvia_m

(0) Readers Comments

Comments are closed.